DIAMANTI: viaggio al centro della Terra

21 / 12 / 2017
FABRIZIO NESTOLA, IL SUPER-SCIENZIATO DEI DIAMANTI, CONQUISTA IL PUBBLICO DI IGI APRENDO UN NUOVO SCENARIO SUI PROCESSI GEOLOGICI

E’ stato straordinario il successo riscosso dalla presenza del prof. Fabrizio Nestola, ordinario di Mineralogia all’Università di Padova, presso la sede milanese di IGI lo scorso 13 Novembre, dove per accogliere tutti i partecipanti alla sua lecture è stato necessario organizzare due turni.In effetti è altissimo il profilo di questo giovane scienziato “visionario” più volte citato dalla prestigiosa rivista “Nature” e premiato dall’autorevole Accademia dei Lincei in qualità di “miglior scienziato 2016” per le sue ricerche innovative, così come altissimo è stato il valore del tema da lui affrontato per IGI: “Diamanti: viaggio al centro della Terra”.Nestola ha catturato l’interesse e l’emozione di tutti raccontando con pregevole stile divulgativo il suo pioneristico progetto di indagare cosa si cela nei giganteschi e rarissimi diamanti (di 3000 carati addirittura) che si formano oltre i 600 chilometri di profondità, nel cuore della Terra. In virtù dei finanziamenti europei vinti e del supporto di privati, utilizzando in particolare un diffrattometro a raggi X unico al mondo realizzato nel 2012 in collaborazione con un’azienda svizzera e una giapponese, insieme al suo team padovano egli ha scoperto gruppi ossidrili a enormi profondità. In questo modo ha dischiuso uno scenario inedito sui processi geologici che possono avvenire nelle viscere del nostro Pianeta. Per comprendere meglio l’eccezionale rilevanza del lavoro svolto dal prof. Nestola, basti pensare che nel 2014, attraverso i suoi studi su un frammento di ringwoodite inclusa in un diamante, egli ha potuto calcolare una percentuale d’acqua sulla Terra quattro volte superiore a quella finora stimata. In definitiva, conoscere fino a che profondità può formarsi un diamante significa comprendere il reale ciclo del carbonio terrestre e indirettamente anche quello dell’acqua. Molisano di origine e padovano d’adozione, appassionato da sempre di fisica dei minerali relativamente allo studio del loro comportamento ad alta pressione ed alta temperatura, Fabrizio Nestola ha al suo attivo 200 pubblicazioni internazionali, che gli hanno valso la stima unanime della comunità scientifica, e ricopre il ruolo di codirettore editoriale di tre riviste iper-influenti come “American Mineralogist”, “European Journal of Mineralogy”, “Frontiers in Earth Sciences”; inoltre è recensore di un’altra ventina di periodici. Non si contano i riconoscimenti che si è aggiudicato in tutto il mondo. Attualmente è docente di Mineralogia nello storico ateneo di Padova (Dipartimento di Geoscienze), dove guida un laboratorio all’avanguardia per l’indagine cristallografica in condizioni non ambientali di fasi mineralogiche ad elevata compressibilità, i cui protagonisti sono – ça va sans dire - i diamanti naturali e le loro inclusioni minerali.


Contattaci..

Vuoi essere aggiornato su corsi, eventi ed attività dell'IGI....Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletters

Piazza San Sepolcro, 1 - Milano, 20123

0039 02 80504992

0039 02 80505765

info@igi.it

Grazie!

La tua richiesta è stata inoltrata ai nostri uffici,
riceverai al più presto una risposta.

Accetto i termini e le condizioni d'uso della Privacy Policy