LA MERAVIGLIA DELLE PIETRE DURE

24 / 01 / 2018
A Vicenzaoro January un sorprendente viaggio nelle “pietre dure” - tra scienza, gioielli, arte e mercato - nel convegno dell’ISTITUTO GEMMOLOGICO ITALIANO e FEDERPREZIOSI CONFCOMMERCIO

Grande successo mediatico e di pubblico per l’originale convegno “La meraviglia delle pietre dure - Alle origini della bellezza e del loro successo di mercato” che l’Istituto Gemmologico Italiano insieme a Federpreziosi Confcommercio ha presentato a Vicenza il 22 Gennaio 2018, nella cornice del prestigioso evento fieristico VICENZAORO January.

L’affascinante tema è stato scelto da IGI e da Federpreziosi sull’onda del revival di queste gemme nell’ambito dell’alta gioielleria, che negli ultimi anni è andata riscoprendone il sommo valore ornamentale in virtù delle caratteristiche intrinseche a cominciare da una vasta gamma cromatica e un’eccezionale adattabilità al taglio, senza dimenticare che la loro bellezza e il loro potere emozionale sono apprezzati da millenni.

Autorevole il parterre dei relatori, capitanati da Loredana Prosperi, Responsabile del Laboratorio gemmologico di IGI, la quale ha affrontato la tematica delle pietre dure da una prospettiva scientifica e di mercato, sottolineandone l’allure. E’ intervenuta anche Sandra Rossi, Direttrice del Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze (è noto che nel capoluogo toscano la tecnica delle pietre dure ha raggiunto il suo massimo splendore), che ha illustrato la straordinarietà della sua realtà museale, uno scrigno di arte senza tempo.

Il convegno ha “brillato” anche per la partecipazione speciale del brand Pomellato con il Direttore Creativo Vincenzo Castaldo, supportato da pregevoli immagini attraverso la proiezione di video per descrivere quali sono i motivi ispiratori della sua creatività relativamente alle pietre dure.

L’evento di IGI e Federpreziosi, che è stato organizzato in collaborazione con Italian Exhibition Group SpA e con il patrocinio di CIBJO-Confederazione Mondiale della Gioielleria, è stato introdotto dai saluti del Presidente di IGI Raffaele Maino, del Presidente di Federpreziosi Giuseppe Aquilino, e coordinato da Steven Tranquilli, Direttore della stessa Federpreziosi.

In effetti si è trattato di un’occasione importante per focalizzare l’attenzione, con un approccio ad ampio respiro, su gemme così peculiari come le pietre dure, che vantano una lunga storia e qualità estetiche da valorizzare ulteriormente per dischiuderne tutto il potenziale creativo, culturale, e non ultimo commerciale.

Contattaci..

Vuoi essere aggiornato su corsi, eventi ed attività dell'IGI....Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletters

Piazza San Sepolcro, 1 - Milano, 20123

0039 02 80504992

0039 02 80505765

info@igi.it

Grazie!

La tua richiesta è stata inoltrata ai nostri uffici,
riceverai al più presto una risposta.

Accetto i termini e le condizioni d'uso della Privacy Policy